Al Civico Orto Botanico di Trieste, proseguono le particolari fioriture delle salvie, che iniziate nel mese di giugno si protrarranno sino a settembre inoltrato, alcune saranno in fiore fino a Natale. Passeggiando tra le aiuole contornate di bosso del Giardino Formale si scopriranno mille fiori di diversi colori, qui sono coltivate e catalogate oltre 200 specie e varietà di salvie provenienti da tutto il mondo. In questi giorni si possono ammirare i fiori sgargianti rosso cardinale della Salvia gregii proveniente dal Messico e Texas, o apprezzare l’aroma canforato di fiori e frutti delle foglie di Salvia microphylla, oppure osservare le particolari foglie piccole e quasi bianche della californiana Salvia leucophylla o quelle grandi e pelosissime di Salvia argentea, o ancora essere abbagliati della smagliante esplosione rosso fuoco dell’esotica Salvia darcyi e infine si potrà sostare all’ombra sotto l’imponente Salvia ianthina alta più di 2 metri dai fiori blu metallico.

Al Civico Orto Botanico, di via Carlo de’ Marchesetti 2, si può arrivare con autobus diretti della linea 25, 26 oppure con i bus 6, 9 e 35 con fermata nella sottostante piazza Volontari Giuliani, salendo poi a piedi lungo l’ottocentesca Scala San Luigi e Campo San Luigi (o scendendo alla fermata successiva di via Margherita e salendo poi a piedi per Scala Margherita, via Pindemonte, Bosco Biasoletto). Per ulteriori informazioni tel. 040 36 00 68, e-mail: ortobotanico@comune.trieste.it., www.ortobotanicotrieste.it.